Arte contemporanea ArcheologiaMostre a Trento

A Carte Scoperte. Dalla cartografia geologica delle Dolomiti all’arte contemporanea

  • Quando:   05/11/2022 - 26/02/2023
  • evento concluso
A Carte Scoperte. Dalla cartografia geologica delle Dolomiti all’arte contemporanea

Cos’è una carta geologica? Per gli specialisti la risposta è semplice: si tratta di uno strumento scientifico e tecnico indispensabile per la conoscenza del contesto territoriale, delle sue risorse e delle sue fragilità. Forse però non tutti sanno che le carte utilizzano un linguaggio universale, compreso a tutte le latitudini, con cui si interpretano le caratteristiche dei singoli luoghi.

Attraverso le carte geologiche è possibile valutare, prevenire e mitigare i rischi naturali, orientando scelte di gestione e di utilizzo consapevole del territorio e compiere azioni che hanno un impatto su molti aspetti del quotidiano, sul rapporto uomo-ambiente, sulla società e sull’economia. Oggi le nuove tecnologie semplificano le rappresentazioni del territorio rendendole accessibili a tutti. Ma le carte, con i loro segni e i loro colori, uguali in tutto il mondo, continuano a essere utilizzate e sono in sé oggetti affascinanti e di valore, da conservare e tutelare, e talvolta persino da reinterpretare dal punto di vista artistico come opere portatrici di valori universali.

"A CARTE SCOPERTE. Dalla cartografia geologica delle Dolomiti all’arte contemporanea", la nuova mostra temporanea della Fondazione Museo Civico di Rovereto prende spunto dall’anniversario dei 200 anni della cartografia geologica delle Dolomiti e si sviluppa intorno a tre tematiche principali: il patrimonio di carte geologiche e storiche del Museo e delle Istituzioni coinvolte, il valore educativo delle cartografie e le tecnologie alla base delle rappresentazioni moderne del territorio, e le rielaborazioni contemporanee nell’opera dell’artista francese Cathryn Boch.

A ospitare l’esposizione, organizzata dalla sezione di Scienze della Terra della Fondazione Museo Civico di Rovereto e curata da Michela Canali e Tiziano Straffelini con Fabrizio Bizzarini, le rinnovate sale espositive del Museo di Scienze e Archeologia, con il progetto allestitivo di We-exhibit.

La Mostra è promossa da Fondazione Museo Civico di Rovereto, Provincia autonoma di Trento, Comunità della Vallagarina, Comune di Rovereto, Apt Rovereto Vallagarina Monte Baldo, con il patrocinio di ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e AIC Associazione Italiana Cartografia. Con il sostegno di Cassa Rurale Alto Garda Rovereto.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

A Carte Scoperte. Dalla cartografia geologica delle Dolomiti all’arte contemporanea

Apertura: 05/11/2022

Conclusione: 26/02/2023

Organizzazione: Fondazione Museo Civico di Rovereto

Curatore: Michela Canali e Tiziano Straffelini con Fabrizio Bizzarini

Luogo: Rovereto, Museo di Scienze e Archeologia

Indirizzo: b.go Santa Caterina, 41 - Rovereto

Per info: museo@fondazionemcr.it - T. 0464452800

Sito web per approfondire: https://www.fondazionemcr.it



Altre mostre a Trento e provincia

Arte moderna

Pietro Gaudenzi. La virtù delle donne

Da domenica 14 apr 2024 a domenica 1 set 2024 il Mart di Rovereto ospita la mostra "Pietro Gaudenzi. La virtù delle donne". leggi»

14/04/2024 - 01/09/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte moderna

Arte e fascismo

Dal 14 aprile al 1 settembre 2024 il Mart di Rovereto propone la mostra "Arte e fascismo" che indaga come il regime fascista influì sulla produzione figurativa italiana, utilizzando l'arte come propaganda. leggi»

14/04/2024 - 01/09/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Scultura

Felice Tosalli. Animali di un altro sogno

Da venerdì 29 marzo a domenica 23 giugno 2024 il Mart propone la mostra "Felice Tosalli. Animali di un altro sogno". leggi»

29/03/2024 - 23/06/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte contemporanea

Allegoria della felicità pubblica

Dal 28 marzo al 30 giugno 2024 la Galleria Civica di Trento dedica una mostra al tema della felicità pubblica, dal titolo "Allegoria della felicità pubblica". leggi»

28/03/2024 - 30/06/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte contemporanea

Umar Rashid. La Leggenda delle Dolomiti

Umar Rashid, già in arte Frohawk Two Feathers, torna allo Studio d’Arte Raffaelli con la nuova mostra personale “La Leggenda di Dolomiti”. leggi»

21/03/2024 - 03/06/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte contemporanea

I Santi dell'anno 2064. Tommaso Buldini / Margherita Paoletti

Cellar Contemporary apre la stagione primaverile 2024 con "I Santi dell’anno 2064", doppia personale degli artisti Tommaso Buldini e Margherita Paoletti. leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte contemporanea

Sciamani. Comunicare con l'invisibile

Fino al 30 giugno 2024, tre musei, una Fondazione, due sedi, un tema: "Sciamani" a Trento e San Michele dell'Adige. leggi»

17/12/2023 - 30/06/2024

Trentino Alto Adige

Trento

Arte contemporanea

Andrea Fontanari. The monumental ordinary

Boccanera Gallery presenta "The monumental ordinary", la nuova mostra personale dell'artista trentino Andrea Fontanari, dal 5 marzo all'11 maggio 2024 a Trento. leggi»

05/03/2024 - 11/05/2024

Trentino Alto Adige

Trento