Arte contemporaneaMostre a Milano

Esteban Ramón Pérez. Under Your Fate (Bet I'll Be Damned)

  • Quando:   04/04/2024 - 03/06/2024
Esteban Ramón Pérez. Under Your Fate (Bet I'll Be Damned)
Esteban Ramón Pérez, Corona (Heavy Is the Head), 2024 Dettaglio dell’opera, Courtesy l’artista e Galleria Poggiali

Galleria Poggiali presenta Under Your Fate (Bet I'll Be Damned), prima mostra personale dell'artista statunitense Esteban Ramón Pérez (1989, Los Angeles), aperta al pubblico dal 4 aprile 2024 in Foro Buonaparte 52, Milano.
L'immaginario di Pérez e' abitato da elementi tratti dalla sua personale eredità culturale Chicana. Nella sua opera elementi biografici ed esperienze sociali si mescolano a suggestioni e iconografie della storie dell'arte.

Figlio del proprietario di un negozio di tappezzeria, cresce sperimentando le diverse proprietà dei tessuti. L'esperienza in bottega ne influenza fortemente l'opera, caratterizzata dall'impiego di materiali come cuoio, velluto, piume e fibre naturali. La sua pratica artistica inizia con il recupero degli scampoli scartati da negozi simili a quello del padre, sartorie e industrie del settore tessile. In particolare, le tecniche di lavorazione del cuoio, tramandate per generazioni fino a diventare parte integrante dell'espressione culturale della comunità messicana, giocano un ruolo significativo nella sua produzione.
Un patchwork di pelli compone la base delle opere, a volte teso su telai artigianali, a volte appeso alla parete a mo' di arazzo. La loro superficie e' attraversata da collage iconografici che, incisi sulla pelle, richiamano l'estetica del Rasquachismo e i tatuaggi tipici della Lowrider Culture.

Con Under Your Fate (Bet I'll Be Damned) Esteban Ramón Pérez presenta un progetto composto da 9 opere inedite in grado di aprire uno scorcio sui nessi tra la cultura visuale chicana e la storia dell'arte italiana.

Ho iniziato a indagare sulla pittura e la scultura del primo e massimo Rinascimento, intorno al tempo in cui Cristoforo Colombo stava arrivando nel nuovo mondo per caso. Ho trovato un dipinto di Tommaso del Mazza dell'Annunciazione, con l'angelo che porta notizie a Maria della sua gravidanza, e la sua importanza. Ho messo a confronto una figura della morte, o una falce dietro l'angelo che porta cattive notizie, come un simbolo di presagio di ciò che verrà a causa di questo intervento divino e della diffusione della religione e della cultura occidentale.

Chance Encounters (The Annunciation) (2024) richiama esplicitamente l'Annunciazione di Tommaso Del Mazza, artista toscano del XIV secolo, conservata J. Paul Getty Museum di Los Angeles. Pérez reinterpreta la scena eliminando la figura della Vergine, con l'Arcangelo Gabriele armato che alza la mano a benedire qualcuno fuori dal nostro campo visivo.
Elementi dell'immaginario cristiano tornano in Corona (Heavy Is the Head) (2024), dove un volto simile a una maschera tribale appare sulla superficie dell'opera quasi fosse un sudario, circondato da una corona di spine.... leggi il resto dell'articolo»

Ho cominciato a riflettere su come le entità coloniali abbiano strumentalizzato la religione e l'autoattribuzione di una chiamata divina per la diffusione del cristianesimo nel mondo, giustificando in tal modo guerre e atrocità nei confronti dei non credenti, il tutto alimentato da una compulsione radicata nella fede.

Il continuo gioco di rimandi tra le due tradizioni culmina con l'opera di grandi dimensioni The Blood of Christ on Their Hands (Nepantla) (2024). Nepantla è un'antica parola nahuatl che significa "nel mezzo". Alcuni attribuiscono il concetto direttamente agli Aztechi colonizzati, altri all'antropologo Miguel Leon-Portilla (1926–2019) che fu il primo a scriverne. Nell'uso contemporaneo, il termine si riferisce spesso all'essere tra due culture, in particolare la propria cultura d'origine e quella dominante. In questo senso il Nepantla può essere inteso come uno spazio liminale, dove molteplici forme di realtà sono viste contemporaneamente e la multiculturalità è intesa come un prezioso strumento di cambiamento politico.

L'espressione "Sotto il tuo destino" che da' il nome alla mostra richiama l'idea di essere "Sotto il tuo incantesimo" o "Sotto il Suo occhio vigile". Questa associazione ha ispirato la mia riflessione sull'idea del destino come conseguenza della convinzione di un credente che sia la volontà predeterminata di Dio far sì che certi eventi accadano in un modo specifico. Credo che questa fede nel destino possa influenzare in modo significativo la sorte di qualcun altro, specialmente di coloro che non condividono la stessa convinzione, considerandolo un elemento di sfortuna.

Esteban Ramón Pérez vive e lavora a Los Angeles. La sua opera è inclusa nelle collezioni permanenti di Museum of Contemporary Art, Los Angeles e Pérez Art Museum Miami.

Note biografiche

EDUCATION
Esteban Ramón Pérez
b. 1989, Los Angeles
Lives and works in Los Angeles, CA
2019
MFA Pain5ng and Printmaking, Yale University School of Art, New Haven, CT 2016
BFA, California Ins5tute of the Arts, Valencia, CA

SOLO & TWO PERSON EXHIBITIONS
2024
Under Your Fate (Bet I'll Be Damned), Galleria Poggiali, Milan, Italy
2023
Brown Noise, Rebecca Camacho Presents, San Francisco, CA
2022
Distorted Myths, Washington & Lee University, Staniar Gallery, Lexington, VA Sobre Las Olas, Charles Moffe Gallery, New York, NY
2021
Eagle and Serpent, Calderón Ruiz Gallery, New York, NY

SELECTED GROUP EXHIBITIONS
2023
Made In LA: Acts of Living, Hammer Museum, Los Angeles, CA
Permanent Collec5on, Pérez Art Museum Miami, Miami, FL
Memory Work, Hessel Museum of Art, Bard College, Annandale-on-Hudson, NY
2023
Refined Reflec5ons into the Formidable, University of Texas, R.H.R. Galleries, San Antonio, TX The Horses Stood Like Men, Jenkins Johnson Projects, Brooklyn, NY
PhillipsX and Artadia, Phillips, Los Angeles, CA
2022
Hot Concrete: LA to HK, K11 Musea, Hong Kong, China
House Parté II: The Final Salé, 1883 E Alejo, Palm Springs, CA
Eyes of the Skin, Lehmann Maupin, New York, NY
Doing Our Own Thing, Japanese American Cultural Community Center, Los Angeles, CA Aqux, The Mistake Room, Los Angeles, CA
In Spite of Modernism: Contemporary Art, Abstract Legacies, and Iden5ty, Arlington Arts Center, Arlington, VA
2021
Hasta Que La Muerte Nos Separe, Gamma Galeria, Guadalajara, Mexico
NXTHVN: Un/Common Proximity, James Cohan Gallery, New York, NY
What's It All About, Jenkins Johnson Gallery, Brooklyn, NY
Patchwork, Transmier Gallery, Brooklyn, NY
2020
The Future is LATINX, Eastern Connec5cut State University Art Gallery, Windham, CT

PERMANENT COLLECTIONS
Museum of Contemporary Art, Los Angeles, CA Pérez Art Museum Miami, Miami, FL

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Esteban Ramón Pérez. Under Your Fate (Bet I'll Be Damned)

Apertura: 04/04/2024

Conclusione: 03/06/2024

Organizzazione: Galleria Poggiali

Luogo: Milano, Galleria Poggiali

Indirizzo: Foro Bonaparte 52 - 20121 Milano

Inaugurazione: giovedì 04.04.2024 dalle 18:30 alle 21:00

Per ulteriori informazioni sulla mostra e l'artista, si prega di contattare Galleria Poggiali Milano
info@galleriapoggiali.com



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporanea Design

What? A homage to Alessandro Mendini by Philippe Starck

Triennale Milano ospita nell'Impluvium, dal 16 aprile al 16 giugno 2024, un'installazione ideata da Philippe Starck. leggi»

16/04/2024 - 16/06/2024

Lombardia

Milano

Design

Design Beyond East and West

Dal 16 aprile al 5 maggio 2024, Milano celebra il140° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Corea e Italia con la mostra "Design Beyond East and West". leggi»

16/04/2024 - 05/05/2024

Lombardia

Milano

Fotografia

Robin Lopvet. Living Certosa

Dal 16 aprile a fine giugno 2024 arrivano al Milano Certosa District i grandi collage fotografici open air dell'artista Robin Lopvet, con la mostra diffusa "Living Certosa" a cura del collettivo Kublaiklan. leggi»

16/04/2024 - 30/06/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea

Haris Epaminonda vol. XXXI: Futurism Drama

Dal 10 aprile al 12 maggio 2024 presso il Museo del Novecento di Milano inaugura "VOL. XXXI: Futurism Drama", intervento site-specific dell'artista cipriota Haris Epaminonda. leggi»

10/04/2024 - 12/05/2024

Lombardia

Milano

Design

Iconic Women. Solo show by Domenico Pellegrino

"Iconic Women" dell'artista siciliano Domenico Pellegrino: dieci icone pop per dieci racconti, per dieci voci femminili che regalano un'anima alle installazioni luminose. leggi»

15/04/2024 - 26/04/2024

Lombardia

Milano

Design

KUO DUO. WORD PLAY: OBJECTS

In occasione della Milano Design Week 2024, Lapalma presenta la mostra "WORD PLAY: OBJECTS", prima personale a Milano dei KUO DUO. leggi»

15/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Design

ALL IS WELL- GUESS WHO I AM?

Per il Fuorisalone 2024 in occasione della Milano Design Week nel Tortona Design District, lo Spazio Model+Studio di Via Novi ospiterà l'ambizioso evento espositivo ALL IS WELL- GUESS WHO I AM? leggi»

16/04/2024 - 21/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea

Italia 70. I nuovi mostri

70 artisti invadono le strade di Milano con "Italia 70. I nuovi mostri", il progetto di Fondazione Nicola Trussardi in concomitanza con miart, l'Art Week e la Design Week. leggi»

08/04/2024 - 22/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea

Giuseppe Veneziano. Art Design

La galleria Fabbrica Eos ospita, nel suo spazio di Viale Pasubio 8/a, dal 5 aprile all'11 maggio 2024 la mostra personale di Giuseppe Veneziano dal titolo ART DESIGN. leggi»

05/04/2024 - 11/05/2024

Lombardia

Milano