Arte contemporanea‎ Fiber artMostre a Milano

Nadia Nespoli. La differenza

  • Quando:   02/04/2023 - 12/04/2023
  • evento concluso
Nadia Nespoli. La differenza
Nadia Nespoli LC 23,46 (2021) - tecnica mista su tappeto persiano 95x32cm

Il Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso di Milano ospita dal 2 al 12 aprile 2023 La differenza, la nuova mostra di fiber art dell’artista milanese Nadia Nespoli. L’esposizione, a cura di Margherita Zanoletti, consiste in un percorso espositivo composto da quattro installazioni ad isola, ciascuna delle quali include due opere. In totale otto lavori realizzati con acrilico, olio e ricamo in filo di cotone su tappeti persiani di varie dimensioni, montati su strutture in legno dipinto e raccordi fatte a mano dall’artista. Illuminata da piccoli fari, nel semibuio del Santuario ogni opera diventa una tappa sensoriale, una specie di “tavola tattile” che invita il visitatore non solo a osservarne la trama, ma anche a tastarne la superficie con le dita in una sorta di meditazione interattiva.

La differenza nasce dall’intento di Nadia Nespoli di esplorare le potenzialità materico-simboliche di un oggetto di uso comune, culturalmente e affettivamente connotato, come materiale di supporto. Racconta l’artista: “C'è stato un periodo, molti anni fa, in cui i tappeti piacevano molto a mia madre e ne regalò anche a me. Tra quelli della mamma e i miei, ne ho ritrovati otto, pronti da utilizzare come bozzetti. Si è trattato di ragionare e capire come usarli”. Applicando la tecnica pittorica sulla superficie flessibile dei tappeti, l’artista crea una composizione tridimensionale a cavallo tra pittura, tessitura e scultura. Bisturi, spazzole abrasive e spatole tagliano e rimuovono. Il colore bianco incontra le fibre del tappeto e lascia un rivestimento superficiale, dove inizia un processo di scavo che fa emergere la trama sottostante in piccole aree e lungo i bordi. In aggiunta all’intervento pittorico, sul bordo inferiore di ciascun tappeto s’inserisce un rimando intertestuale ricamato a mano.

Attraverso un’operazione di sintesi tra oggetto tappeto, pittura, scrittura e ricamo, il nuovo corpus di lavori di Nadia Nespoli sintetizza concetti che hanno attraversato la ricerca creativa dell’artista nell’ultimo decennio e, allo stesso tempo, dialogano con l’attualità. Il tappeto, infatti, è luogo di preghiera per i musulmani e oggetto d’arredo nelle case occidentali. All’interno dello spazio sacro del Santuario, esso rappresenta l’incontro di luoghi, storie, religioni e culture; simboleggia viaggi e migrazioni, l’accoglienza dell’altro e del nuovo, la cura delle diversità. La differenza diviene quindi un percorso esperienziale per riflettere sulla condizione contemporanea dell’uomo e del Pianeta, che vede la società in bilico tra la paura del diverso e il desiderio di contatto e interconnessione.

La differenza inaugura domenica 2 aprile 2023 alle ore 11,45. Per l’occasione saranno presenti artista e curatrice, il Rettore don Massimiliano Colleoni e don Diego Arfani. La mostra, a ingresso libero, resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 19 e nel weekend dalle 9,30 alle 12 e dalle 15,30 alle 19. Per info e materiale iconografico: info@lartquotidien.com, tel. 346 3757244.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Nadia Nespoli. La differenza

Apertura: 02/04/2023

Conclusione: 12/04/2023

Curatore: Margherita Zanoletti

Luogo: Milano, Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso

Indirizzo: Corso Italia, 37 - 20122 Milano

Inaugurazione: domenica 2 aprile 2023, ore 11.45

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 19 e nel weekend dalle 9,30 alle 12 e dalle 15,30 alle 19.

Per info e materiale iconografico: info@lartquotidien.com, tel. 346 3757244.



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporanea‎

A MIlano. Emilio Scanavino. Opere e documenti degli anni ‘50

Dal 4 marzo al 1 aprile 2024 "A MIlano. Emilio Scanavino. Opere e documenti degli anni ‘50", una mostra di materiale documentativo originale e una selezione di opere sul suo primo decennio in città. leggi»

01/03/2024 - 01/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso su prenotazione

Arte contemporanea‎

Armando Xhomo. Rosso primordiale

Dal 19 marzo al 2 aprile 2024, alla MA-EC Gallery di Milano (via Santa Maria Valle 2), si tiene la personale dell'artista Armando Xhomo intitolata Rosso Primordiale. leggi»

19/03/2024 - 02/04/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Nuria Maria. Tulle Tänne (Come here)

Fino al 30 marzo 2024 Cadogan Gallery a Milano presenta "Nuria Maria. Tule tänne (Come here)", una mostra che celebra l'amore, la casa e il paesaggio. leggi»

27/02/2024 - 30/03/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Marco Tamburro. Attraverso

Dal 1 marzo 2024 Galleria d’Arte Domestica di Milano presenta la mostra "Attraverso" di Marco Tamburro, a cura di Luca Cantore D’Amore. leggi»

01/03/2024 - 01/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Mariella Bettineschi. All in One

Dal 28 febbraio al 24 marzo 2024, Triennale Milano presenta "All in One", personale di Mariella Bettineschi. leggi»

28/02/2024 - 24/03/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporanea‎

Manuela Bertoli. Augenmusik

Amy-d Arte Spazio Milano svela la Project Room con un solo show di Manuela Bertoli dal titolo -Augenmusik, - a cura di Susanna Vallebona. leggi»

06/03/2024 - 26/03/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporanea‎

Cosmologie

Dal 2 marzo al 27 aprile 2024, Spazio 21 di Lodi ospita la mostra "Cosmologie" a cura di Angela Madesani, una riflessione sul tema del cosmo operata da 15 artisti. leggi»

02/03/2024 - 27/03/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero previo tesseramento Euro 10

Arte contemporanea‎

Any Questions?

Dal 5 marzo al 10 maggio 2024, la galleria AreaB di Milano presenta la mostra "Any Questions?", una collettiva tutta al femminile curata da Isabella Tupone e Francesco Mancini. leggi»

05/03/2024 - 10/05/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporanea‎

Venus in Furs

Spazio Arte Contemporanea ospita la mostra del collettivo "Venus in Furs", dal 9 marzo al 6 aprile 2024 a Robecchetto con Induno (MI). leggi»

09/03/2024 - 06/04/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito